News

22 aprile 2018

SPECIALE QI GONG IN VIGNA “LE MARCE DELLA SALUTE”

Un appuntamento speciale con la pratica Qi Gong, in occasione del 25 aprile e 1 maggio, all’aperto, nella vigna di Fienile Fluò.
ore 11,00 (anticipiamo per il caldo)

LE MARCE DELLA SALUTE
GUO LIN QIGONG
XI XI HU – Metodo Liu Dong

Per il 25 aprile e il Primo Maggio, Francesca Eusebi e Sandra Mulazzani, istruttrici qualificate in Ling Pao Ming Dao Yin Fa Qi Gong presso TaoYinItalia, vi guideranno in una pratica di gruppo molto coinvolgente in cui creare un’energia comune e amplificare gli effetti benefici del Qi Gong.

La pratica del Qi Gong aumenta il contenuto di ossigeno nel corpo, con l’obiettivo di raggiungere la stabilità delle emozioni attraverso lo stato meditativo, per distaccarsi da pensieri deprimenti o preoccupazioni.
Attraverso il rilassamento del corpo si torna ad una situazione più normalizzata, con una sensazione di felicità e di fiducia che aiuta a mantenere uno spirito combattivo.

Questo sentimento di fiducia viene ottenuto anche attraverso pratiche di gruppo, le cosiddette “Marce della salute” che aiutano a convogliare più pensieri positivi e possono aiutare in processi di guarigione, anche in casi di malattie croniche. La pratica delle marce della salute è stata ideata negli anni ’60 da una donna cinese, Guo Lin, che aveva subito diversi interventi chirurgici per cancro. La sua forza di volontà e i suoi studi sulle pratiche di gruppo di Qi Gong aiutarono molte persone, e la fecero viaggiare per tutta la Cina ad insegnare le marce della salute.

Le marce della salute sono una combinazione tra camminata e meditazione Qi Gong, in gruppo.
Confortandosi con gli altri si instaura un senso di appartenenza e di scambio gioioso che stabilizza le emozioni, oltre a infondere senso di fiducia collettivo e individuale.

Le camminate terapeutiche proposte fanno parte del metodo del Dr. Liu Dong, inserite nel grande repertorio medico officiale cinese.

Le camminate della salute sono un ottimo supporto durante le cure per i pazienti affetti da tumore, in particolare sono utili per il tumore al seno e al colon. Sono comunque molto efficaci per stimolare il nostro sistema immunitario, per ricaricarci di Energia. È stata provata la loro utilità in caso di depressione. Utili anche in caso di mal di testa e insonnia. Il loro scopo è di aumentare il Qi degli organi e di rinforzare la Yuan QI. (Energia dell’Origine).

PRATICA ALL’APERTO, A OFFERTA LIBERA
La durata è di un’ora circa fino ad un massimo di un’ora e mezza ed è caldamente consigliato portare una stuoia/tappetino (tipo da yoga) e un telo per il rilassamento

6 commenti
  1. Ho partecipato alla pratica ieri 25 aprile. Le marce della salute praticate all’aperto in un contesto così rilassante, immerso e a così stretto contatto con nella natura, mi hanno ricordato la potenza del qi gong . Dei movimenti così semplici che diventano tanto impegnativi quando vanno ad interessare organi del proprio corpo che si trovano in scarsità di energia. Un ringraziamento alle due conduttrici che hanno saputo , con semplicità di parole , spiegare l’immensita’ e il potere del qi gong.

    • Caro Sergio grazie sono molto contenta di queste tue parole e felice che la pratica condotta da noi con non una lunga esperienza di trasmissione abbia dimostrato la sua potenza innata. Le marce sono una pratica di lunga vita e benessere che nel gruppo si amplifica e va a sostenere in ognuno di noi le parti piu deboli e bisognose dunque anche un’esperienza di condivisione molto intensa e profonda.
      Martedì 1 maggio le ripeteremo per chi vorrà, alle 11,00.

  2. Grazie, Maestra, per le tue marce nei campi. E’ una meraviglia sprofondare l’anima in quelle armonie millenarie, pre-filosofiche, per me misteriose e fascinose, come i grandi racconti epici, come i miti…
    Se il corpo sta bene, nel suo rilassato equilibrio, il cervello sta anche meglio; e pare che cominci anch’esso a respirare.
    Nanni

    • Grazie Nanni davvero proprio così, questo lavoro radicato nella tradizione millenaria vive immortale nel corpo di chi vi ripone fiducia e si affida all’ascolto del corpo che ne detiene le chiavi più segrete e affascinanti!
      Continuiamo a praticare insieme per mantenere salute, chiarezza della mente, ed espansione del cuore!

  3. È stata una bellissima esperienza di condivisione che spero possa ripetersi presto. Le marce della salute sono uno portentoso strumento, alla portata di tutti, da diffondere.
    Quindi, a presto e sempre più numerosi. Grazie Francesca e grazie a chi ha praticato con fiducia.
    Sandra

    • Grazie a te Sandra è stato un bel momento di condivisione anche per noi istruttori spesso troppo isolati in un solipsismo che non sempre facilita la diffusione.
      Credo molto nel lavoro insieme e nella sinergia della nostra conoscenza di cui siamo portavoce importante sebbene in erba.
      C’è bisogno di idee di cuore e di canali di comunicazione vorrei lavorare per mantenere questa intenzione e questa unità.
      Un abbraccio a presto.
      La giada e il vento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *