Francesca Eusebi

Istruttrice qualificata TaoYin Italia

Pratico Qi gong dal 2013 con il maestro Marco Mazzarri e nel 2016 termino la formazione e acquisisco il diploma di Istruttrice in Ling Pao Ming Dao Yin Fa Qi Gong presso l’associazione TaoYin Italia.

Seguo seminari con insegnanti italiani e francesi legati agli insegnamenti della Scuola San Yi Quan del Maestro Georges Charles.

Attualmente frequento il corso di specializzazione “Qi gong e medicina tradizionale cinese” presso la Scuola Tao di Bologna.

Propongo ove possibile pratiche preparatorie di base di Yi Yin Fa presso il reparto di neurochirurgia e neuropsichiatria infantile dell’Ospedale Bellaria di Bologna a sostegno dell’Associazione di volontariato “Bimbo TU”.

Sono particolarmente motivata a proporre l’applicazione della pratica nella gestione delle risorse umane, della relazione individuale e di gruppo, in particolare gruppi di ascolto, anziani, malati e bambini/e.

Sono impegnata in ricerche sullo studio di una pratica di riequilibrio energetico del respiro e del suono, a supporto di una psicofisica del personaggio nell’applicazione del lavoro dell’attore. In collaborazione con  il regista Nanni Garella ho condotto nel Maggio 2018  un corso sperimentale sul connubio fra pratica qi gong e pratica attoriale  presso il Dams di Bologna rivolto agli studenti iscritti al corso di Teatro con il Prof Gherardo Guccini; esperienza che spero possa avere sviluppi interessanti per la pratica e nell’interesse degli studenti stessi per l’arricchimento della proposta di studio .

Propongo la pratica a gruppi di persone che lavorano in team all’interno di aziende per suggerire un approccio armonioso e non competitivo, finalizzato a risvegliare e sviluppare l’energia vitale nel corpo; il lavoro mira ad accrescere le risorse interiori, nutrire il percorso di crescita personale sapendo fluire nel cambiamento, aumentare la gestione cosciente e la consapevolezza della propria salute psicofisica. Valori che coltivati in gruppo risuonano nell’ individuo e nella relazione di gruppo migliorandone l’affiatamento e l’efficacia dell’azione.

Da sempre affascinata dal mondo dei bambini/e, mi dedico da anni alla cura dell’educazione all’immagine e al loro rapporto creativo con il mondo naturale. A Fienile Fluò, che mi ha visto fino alla stagione 2017 impegnata nell’organizzazione di eventi privati e culturali per un pubblico trasversale per età e interessi, ho proposto gratuitamente ed in via sperimentale vari laboratori creativi e artistici e di pratica qui qong/wu shu per bambini e ragazzi con l’intento di esplorare potenzialità inespresse ed in evoluzione per armonizzare così la fantasia dei piccoli con l’ambiente circostante.

Coltivo questo nuovo percorso di ricerca empirica sul corpo con la stessa passione che mi ha guidata nello studio universitario e di specializzazione da storica dell’arte per le arti figurative, antica, moderna e contemporanea, certa che la comunicazione dei linguaggi dell’anima non abbia confini né temporali, nè geografici nè tanto meno religiosi o culturali.

“Il mio Qi gong lieve e intenso, sottile e profondo, declinato al femminile per raggiungere il lato lunare di ognuno di noi e risuonare in equilibrio tra lo yin e lo yang, fra sole luna, ming e xing chiarezza e purezza.”

Un ringraziamento alla scuola e ai maestri, oltre che ai compagni di percorso, che mi hanno accompagnata e sostenuta in questo cambiamento e con i quali continuo un lavoro ininterrotto di approfondimento: TaoYin Italia

Un viaggio, una via a testimoniare un percorso d’individuazione di una vita nuova lungo una strada di studio e ascolto per fare luce ove regna l’oscurità. Nella consapevole e incolmabile ignoranza, sfido ogni giorno la vita che mi sorprende per bellezza e meraviglia con l’intento di lottare senza armi, combattere accogliendo e comprendere senza capire fino in fondo.

Infine un ringraziamento particolare ad Angelica Zanardi che ha accolto fin da subito con entusiasmo la mia pratica di studio del Qi gong nei suoi spazi immersi nel verde dove ho potuto crescere con un piccolo gruppo affezionato ed entusiasta di valenti praticanti curiosi e sperimentatori.

“La bellezza grida tra le montagne
tra un battito d’ali e un ruggito di leoni
La bellezza sorge da oriente con l’alba
si sporge sulla terra dalle finestre del tramonto
arriva sulle colline con la primavera
danza con le foglie d’autunno
e con un soffio di neve tra i capelli…”

Gibram